Mostra storico-documentaria

Per restaurare in più luochi alcuni difeti causati dal taramoto

Dal 28 marzo al 28 aprile 2013

Archivio di Stato – C.so Giovecca, 146 – Ferrara

Si tratta di rogiti notarili del periodo compreso tra il 1570 e il 1586, che danno informazioni fondamentali su quell’epoca come l’esistenza di rifugi provvisori che ospitavano i ferraresi colpiti dal terremoto. Un esempio è il caso della famiglia Contrari che, dopo aver subito forti lesioni al palazzo tra via Contrari e via Canonica, si era trasferita provvisoriamente con delle tende nel giardino di un amico in via Borgo dei Leoni.

Info e prenotazioni: tel. 0532 206668

Orari

da lun. a sab.: 9.00- 13.00; mar. e mer.: anche 15.00-17.00

Giorni di chiusura

  • Domenica e giorni festivi

Tariffe

Ingresso gratuito