Ratzinger


Succube da giovane  di Karl Rahner e quindi dell’Impostura e della Corruzione lasciata dilagare  nella Chiesa,  poi era cambiato ma non abbastanza. Da ultimo si era inventato  la “ermeneutica della continuità”  per   tentare   di conciliare  il carattere radicalmente eversivo del Concilio – che dunque implicitamente riconosceva – con la Tradizione.  Per questa patetica ed innocua acrobazia intellettuale,   da Pontefice, la mafia modernista e frenetica-invertita  vaticana gli fece passare le pene dell’inferno: tutto il vizioso personale talare  gli disobbediva apertamente e con spregio.  Quando disse  “la mia autorità finisce  a questa  soglia”; diceva la semplice, dolorosa  verità.  Alla fine fu sloggiato dal Soglio dall’ma presidente USA con il semplice provvedimento delle sanzioni ,  dell’esclusione dello Stato Vaticano da Swift come un qualunque stato-canaglia;  esso “Non poté né vendere né comprare” e fu invitato rudemente ad andarsene dai suoi stessi consiglieri; appena l’elicottero papale si levò in volo, la Casa Bianca reintegrò il Vaticano nel siste,a di pagamenti  occidentale .

Occorreva  una  “primavera colorata” nella Chiesa, aveva preconizzato John Podesta, il perverito consigliere della Clinton, altrimenti  l’impostura pandemica e  genocida del Gran Reset non avrebbe potuto  essere imposta senza suscitare una condanna dalla più alta Voce del Cristianesimo, l a più alta Autorità Spoirituale.    La mafia di San Gallo  poi  elesse in un conclave invalido  un personaggio la cui affiliazione massonica, e la sua amicizia personale con Georges  Soros e i Rotschild, era nota ai potenti da decenni e la sicurezza che non avrebbe smascherato l’impostura pandemica e  l’Agenda 2030 , e  alla quale infatti ha tenuto bordone, fino all’esortazione a vaccinarsi come atto d’amore.

Benedetto  non fu esente dalla  colpa  modernista; come dice Sacchetti,  “è stato pienamente in linea con il magistero della falsa chiesa massonica che si è instaurata con il Concilio Vaticano II”.  Tuttavia con tutte le  sofferenze e le umiliazioni  che gli hanno fatto subire in Vaticano,  un martirio misconosciuto su cui la storia dovrà indagare,  credo che abbia espiato ad abundantiam.

Perciò prego che ci protegga da Cielo,  perché noi restiamo qui nel  massimo pericolo materiale spirituale, come credenti in mano a un amico  in talare bianca di Soros e di Pfizer  che ha il ministerium   ma non il munus, e può quindi ordinare qualunque arbitrio, qualunque eresia senza i limiti che, Ratzinger vivo col munus, soprannaturalmente frenava, .

L’articolo Benedetto ci guardi dal Cielo proviene da Blondet & Friends.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.