4 pensieri su “Geopolitica

  1. È necessario un salto politico di qualità. Si deve dar vita ad una nuova formazione politica plurale che sia però organizzata e strutturata come un vero e proprio soggetto politico di tipo nuovo, con propri organismi rappresentativi, una propria identità riconoscibile dalla popolazione e dalla società civile, anche simbolicamente, con nuove bandiere. In questa fase, chi non accetta di farne parte e, per una ragione o l’altra, entra nel fronte, lo spacca e rema contro, assume sin d’ora su di sé l’ignominia di un’altra sconfitta epocale sul modello di quella francese.
    https://byebyeunclesam.wordpress.com/2022/05/08/la-lezione-francese/#more-18507

    "Mi piace"

    • Espresso su un foglio di provincia, il concetto sarebbe liquidato come il delirio di un cretino, ma se viene pubblicato, nero su bianco, su Time, diventa una forza storica, un programma politico, una verità scolpita nel marmo per i progressisti e il gregge che li segue.
      Roberto Pecchioli

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.