Informazione di regime

Voi rimanete pure fedeli a TV e giornali e continuate ad ignorare il web:

Macchè, lo sdegno è tutto rivolto alla “piazza nera” dei novax e neofascisti che – cito –in migliaia, autoconvocati per manifestare contro il Green Pass, hanno preso in ostaggio il centro di Roma, abbandonandosi a una guerriglia con le forze dell’ordine che ha preso d’assedio i palazzi delle istituzioni (Palazzo Chigi e Montecitorio) per poi rivolgersi verso il palazzo della Cgil dove dopo l’irruzione gli squadristi hanno devastato la sede nazionale del sindacato”.

E via con le analisi del sentire della marmaglia, quel “milieu di estrema destra, capi ultrà e risentimento che esplode e sconvolge l’agenda politica” che ha scelto come obiettivo della indegna gazzarra “la sede del più grande sindacato italiano” al quale tutte le autorità istituzionali hanno espresso solidarietà incondizionata.

E’ probabile che si stia facendo sempre più strada la sensazione che il covid viene usato come pretesto per tagliare le libertà, i diritti i quali potranno essere conculcati anche quando la narrazione pandemica non potrà più stare in piedi sostituendola con qualche altra emergenza e catastrofe vera, creata o immaginaria che sia.

leggi tutto su https://ilsimplicissimus2.com/2021/10/10/piazza-del-popolo-non-piace-al-potere7/

6 pensieri su “Informazione di regime

  1. Non credo che a questo punto sia difficile riunire vasti gruppi sociali sul tema del ritorno alla Costituzione e alle libertà che essa garantisce, come punto necessario di ripartenza della politica che ormai è inesistente da decenni e in maniera esplicita dal 2011, ovvero dall’ascesa di Monti imposta al di fuori del Paese e di cui Draghi è il sequel.
    https://ilsimplicissimus2.com/2021/10/10/piazza-del-popolo-non-piace-al-potere7/
    Purtroppo qui l’articolista si dimentica che un partito del genere esiste già da 10 anni solo che ogni anno cambia nome e si smarrisce nella selva dei simboli…

    "Mi piace"

  2. "Mi piace"

  3. Ci sono stati numerosi blocchi a monte da parte della polizia, che hanno reso arduo, e ad alcuni impossibile, l’accesso alla piazza, ma comunque la manifestazione stessa è stata imponente, in ulteriore crescita rispetto alle precedenti.
    Due gruppi non si sono attenuti a quanto pattuito in termini di percorso. Un gruppo, abbastanza numeroso, si è diretto verso Montecitorio, l’altro, circa una ventina di energumeni neofascisti ha attaccato il pianterreno di una sede della CGIL.
    Il primo gruppo, formato da manifestanti pacifici, con in testa un gruppo di madri, è stato bloccato con idranti, lacrimogeni e manganelli.
    Non risultano agli atti simili esibizioni di fermezza nei confronti del gruppo neofascista, che ha potuto proseguire nella sua devastazione a beneficio delle telecamere.
    I giornali odierni sono dedicati integralmente alle vicende del secondo gruppo, delle sorti del primo non è pervenuto nulla o quasi.
    Andrea Zhock

    "Mi piace"

  4. Sono state le classi dominanti a determinare il successo del PD, quale sostenitore talebano di Draghi, premier di un governo di esperti, liberali e convinti europeisti, soprattutto in avversione al populismo sovranista diffuso tra le classi popolari. Il PD è il partito della sinistra classista. Ma il suo classismo è capovolto, in favore delle elite. Le classi dominanti progressiste e liberiste, ostentano uno sdegnoso disprezzo, un quasi – razzismo nei confronti delle classi subalterne. Sostengono Draghi perché privo di una linea politica: sono infatti i meccanismi finanziari della UE e del libero mercato globale a determinare gli orientamenti della politica.

    La borghesia che conta non ha partiti di riferimento, le sue scelte consistono nell’adeguamento dei propri interessi all’andamento della politica corrente. Non a caso, la Milano – bene, che per un ventennio circa aveva sostenuto Forza Italia, ha trasferito i suoi voti in massa in area PD. Tra l’altro, nelle stesse zone, anche Scelta Civica di Mario Monti aveva trionfato.
    La nuova borghesia ha fatto propria l’ideologia neoliberista della global class, da cui tuttavia, presto o tardi sarà fagocitata e proletarizzata.
    https://www.ariannaeditrice.it/articoli/elezioni-del-4-ottobre-astensionismo-e-voto-classista

    "Mi piace"

  5. Dentro questo universo concentrazionario chi ha il coraggio e l’intelligenza minima di verificare i dati e le incongruenze, operazione sospetta che dimostra la scarsa fede nella narrazione, va emarginato come portatore di virus e negatore del corpo eucaristico della vaccinazione Non ha nessuna importanza che questo sia vero o meno, che i vaccinati non siano per nulla protetti e che possano diffondere il virus o che magari siano anche più cagionevoli nei confronti di patogeni a cui prima avevano sempre resistito egregiamente, perché questo costituisce di per sé una disobbedienza.
    https://ilsimplicissimus2.com/2021/10/11/la-maggioranza-eichmann

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.