Analfabetismo funzionale

Mi sono accorto, frequentando Facebook, che ormai il buffer di dati che la mente umana è in grado di assorbire si è ulteriormente ridotto rispetto al tempo in cui insegnavo; quindi mi vedo costretto a ripetere qui quanto ho già scritto altrove:

Questo assalto di oligarchie che da decenni stanno preparando un golpe di civiltà per così dire, si è improvvisamente coagulato attorno a una mistificazione pandemica la cui caratteristica essenziale è quella di essere in qualche modo prodotta alla luce del sole. Dopo il primo impatto dovuto alla paura, la manipolazione è diventata più che evidente e anzi palesemente asserita proprio da quei centri medico sanitari da anni in mano a Big Pharma che poi vogliono imporre i vaccini. Innanzitutto si dice che il test che viene utilizzato per scoprire i casi di Covid non ha alcun valore diagnostico, ma questo pare non indurre la popolazione occidentale a domandarsi se il numeri dei contagi e delle relative morti interamente costruito su quei test non sia accuratamente strumentalizzato per proiettare nell’immaginario una pestilenza che non esiste. Le stesse burocrazie sanitarie forniscono numeri che pur enormemente gonfiati riducono il Covid a una sindrome influenzale che va tra l’altro diventando sempre più leggera. Eppure tutto questo non riesce a diventare conoscenza, rimanendo sepolto sotto una montagna di comunicazione emotiva priva di qualsiasi credibilità e onestà e che tuttavia annebbia 24 ore su 24 la ragione. La stessa cosa si potrebbe dire per l’assurdo divieto di cura della malattia che – detto per inciso è perl’85% asintomatica, per puntare tutto sui vaccini: una imposizione folle oltre che palesemente stupida e criminale ( quante persone sono morte per questo divieto?)

da Apoforeti.com

5 pensieri su “Analfabetismo funzionale

  1. Da oggi la Sicilia è in “zona gialla”. La misura si è resa necessaria per arginare i contagi da Covid. Perché l’isola vanta un doppio, triste, primato: è prima per “positivi” e ultima per vaccinati. Nella regione ecco cosa cambia dopo l’ordinanza il 27 agosto scorso, firmata del ministro della Salute Roberto Speranza. Da oggi in Sicilia c’è l’obbligo di indossare le mascherine all’aperto. Ma non è previsto coprifuoco. Si può entrare e uscire dalla regione in “zona gialla” ed è possibile raggiungere le seconde case fuori regione a prescindere dal colore della zona di partenza e di arrivo. Rispetto alla “zona bianca”, nessuna modifica alle funzioni del Green pass: il certificato verde consentirà l’accesso a ristoranti e bar al chiuso, dove torna il limite di 4 persone al tavolo, a meno che non si tratti di conviventi. All’aperto, il servizio può essere offerto a tutti. Il Green pass è necessario per l’accesso ad una serie di attività e servizi: piscine, palestre, centri termali, cinema, teatri, parchi a tema, congressi e fiere.

    "Mi piace"

  2. Francamente di fronte a questa assurdità l’unica resistenza che ha un senso è la guerra civile, non per la vaccinazione o meno, ma per la libertà, io però sono troppo vecchio per farla a meno che non mi affidiate un caccia di vecchia generazione, ma francamente una cosa è battersi con degli uomini, un’altra contro le masse di ovini e bovini terrorizzati, contro gente che sta per uscire definitivamente dalla storia.
    https://ilsimplicissimus2.com/2021/09/02/asilo-politico-ai-talebani-154630/

    "Mi piace"

  3. Secondo fonti leghiste, “è Letta che vive fuori dal mondo! Chiedere tamponi salivari gratuiti per gli italiani è buon senso, perché dire di no? Chiedere garanzie per lavoratori e imprenditori, chiedere la scuola per tutti gli studenti, difendere lavoratrici e lavoratori, poliziotti e insegnanti, è buon senso. Su 900 emendamenti migliorativi presentati dalla Lega ne verranno accolti, forse, 2. Pd e 5 stelle ragionano come se al governo ci fosse ancora Conte ma, per fortuna, adesso c’è Draghi”.
    http://www.opinione.it/politica/2021/09/02/mino-tebaldi_green-pass-pd-lega-fratelli-d-italia-letta-salvini-draghi-speranza-renzi-borghi-pregliasco/

    "Mi piace"

  4. "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.