Perseverare è diabolico

Le Hawaii sono un buon esempio di un luogo dove tutto quello che si poteva fare di sbagliato è stato fatto: vaccinazioni di massa, severe misure di isolamento, obbligo di mascherina dovunque, persino sulle spiagge – in breve, tutto ciò che i politici pensano di dover fare e poiché non funziona, viene fatto ancora e ancora. Secondo una diffusa vox populi, Einstein avrebbe detto che “la follia consiste nel fare sempre la stessa cosa aspettandosi risultati diversi” ed è questa la situazione perfetta in cui il sistema esprime la sua vacuità e mostra  come la pura stupidità coincida perfettamente con il puro cinismo di chi mistifica per obiettivi molto diversi da quelli dichiarati.

Così le celebri isole dove addirittura  l’86% degli adulti ha ricevuto almeno una dose di vaccino e dove l’obbligo di mascherina è in vigore continuativamente da 479 giorni affronta un aumento dei contagi mai registratosi prima delle delle vaccinazioni ( lo si vede dal diagramma qui a fianco che mostra graficamente il disastro vaccinale, per ingrandirlo basta semplicemente cliccarci su ) e così non si è riusciti a pensare altro che un ritorno alle solite misure che non hanno mai funzionato prima ovvero blocchi segregazioni, distanziamenti sociali in una coazione a ripetere gli errori che ha persino del diabolico nel misto di ignoranza e menzogna che rappresenta. Lascio a voi indovinare a quale partito o per meglio dire fazione politica appartenga il governatore David Ige, perché si tratta di una risposta politica automatica e robottesca non sanitaria: dovrebbe essere ovvio ormai che i vaccini non aiuteranno, le mascherine  non fermeranno la diffusione dei virus trasmessi dagli aerosol, i blocchi non aiuteranno e così via. Però il ceto politico subalterno è riluttante ad uscire dalla parte che si è costruito pensando di acquisire maggior potere. 

Ma il fatto che non si riesca ad uscire dagli schemi o non si voglia farlo anche se questi non funzionano o addirittura sono peggiori del male, dimostra che dalla pandemia si verrà fuori solo quando un numero sufficiente di persone sceglierà di ignorare le mene, le idiozie e i retro-pensieri del potere.

https://ilsimplicissimus2.com/2021/08/12/hawaii-vaccini-154046

4 pensieri su “Perseverare è diabolico

  1. Possiamo consolarci perché c’è chi fa peggio di noi:

    « La crise sanitaire n’est pas derrière nous » : le gouvernement annonce de nouvelles mesures contre le Covid-19

    Contrôles « plus drastiques aux frontières », troisième dose pour les plus de 80 ans, fin de la gratuité des tests… L’exécutif renforce son arsenal pour contrer le variant Delta et encourager la vaccination.
    Le Monde

    "Mi piace"

    • Secondo il direttore scientifico dell’ Institut für Makroökonomie und Konjunkturforschung, (Istituto per la ricerca macroeconomica e i cicli economici) Sebastian Dullien, sono proprio i vaccini di questa azienda che stanno guidando l’economia tedesca e che costituiscono da soli un ottavo dell’intera crescita del Pil. “Non riesco a ricordare un caso in cui un’azienda abbia avuto un tale impatto sul PIL tedesco”. Dunque è tutto assolutamente nella norma: la popolazione più povera sarà costretta a vaccinarsi con tutti i rischi della situazione per fare i ricchi ancora più ricchi visto che i frutti di quel Pil andranno a finire nelle mani degli azionisti e del giro borsistico. C’è in effetti un’interesse per la salute, ma è per quella dei profitti.
      https://ilsimplicissimus2.com/2021/08/14/profitti-e-salute-154091/

      "Mi piace"

  2. Siamo di fronte a un assurdo: mentre i governi tentano in ogni modo imporre la vaccinazione anti Covid, i dati ci dicono che essa è pericolosa, inutile e del tutto ignota per quanto riguarda le conseguenze a lungo termine, per giunta non ferma la diffusione del virus e non permette di ottenere quella immunità di gregge artificiale che era il suo obiettivo. Ormai queste evidenze cominciano a trasparire anche attraverso le complicità della burocrazia sanitaria e addirittura tre giorni fa sono stati al centro delle dichiarazioni del professor Andrew Pollard direttore dell’Oxford Vaccine Group, quello che produce AstraZeneca: durante un incontro ufficiale all’All-Party Parliamentary Group del Regno Unito ha sostenuto che raggiungere l’immunità di gregge attraverso il vaccino “non è più una possibilità”.
    https://ilsimplicissimus2.com/2021/08/13/vaccini-hanno-fallito-154060/

    "Mi piace"

  3. Eppure il modo ci sarebbe. Sempre lo stesso, quello di ribellarsi e resistere uniti, compatti, scioperare, non andare a scuola e non vaccinare i propri figli, non sottoporsi al vaglio di controlli illegittimi, avviare i ricorsi, sottoscrivere le azioni dell’Anief e dei gruppi di pressione che si battono contro il lasciapassare, come hanno insegnato anni di lotte operaie, studentesche, femminili, prima che la necessità facesse sembrare impossibile la libertà.
    https://ilsimplicissimus2.com/2021/08/17/cominciare-la-resistenza-154176

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.