Retrofuturo

La sede del PRI a Bondeno nel 1976

Parlando con la gente o seguendo sui social network le discussioni sulle prossime elezioni comunali, sembra che la gente non abbia seguito minimamente quello che è successo, anche solo negli ultimi 5 anni: i candidati (spesso gli stessi) ripropongono gli stessi problemi che avrebbero dovuto risolvere mentre erano in carica , come se fossero nuovi!

Per rinfrescare un po’ la memoria, vi proponiamo un link da cui partire: http://virtuale.bondeno.com/elezbondeno.htm, riguardante la situazione delle elezioni comunali a Bondeno a partire dal 1999 (continuando a seguire gli altri link, si arriva ai giorni nostri).

Il 1999 è l’equivalente locale del 1989 (caduta URSS): l’anno in cui la serie di governi di sinistra,  succedutisi dal dopoguerra, lasciò il posto ad una coalizione di destra.

Di quel periodo ho un ricordo personale: il tentativo di presentare una lista civica con candidato sindaco Raffaele Alessandri (ex- PSDI); agli incontri preliminari avvenuti nel 1997 (conservo ancora gli appunti), avevano dato la loro adesione i Verdi di Bondeno e la Lega Nord di Ferrara (che non presentava una propria lista).

Forza Italia stava costituendosi e avrebbe presentato Paolo Malagodi come candidato sindaco, ottenendo un buon successo elettorale, ma fu battuto da Davide Verri.

Poi la lista non si fece, per la successiva indisponibilità di Alessandri (e comunque poco sarebbe cambiato).

3 pensieri su “Retrofuturo

  1. “No lavoro, poco. Giovani lavorano per pochi soldi, spesso licenziati…non mettere su famiglia, troppo insicuri…vecchi al lavoro perché Stato non vuole pagare liquidazioni, tenere per loro, per vivere da Re…”

    Eh già, e alle elezioni noi siamo così fessi da votarli, vero?

    “Niente più elezioni…cioè no, elezioni ci sono ma truccate: tu voti chiunque ed è lo stesso, nessun nome puoi scrivere…legge non valida dicono i giudici…ma loro se ne fregano, il presidente se ne frega, capo di governo se ne frega, parlamentari se ne fregano…tutti, anche sindaci…tutti pronti solo ad arraffare, niente più lavoro, fabbrica chiude, ufficio chiude, niente pensioni…”
    Carlo Bertani in http://carlobertani.blogspot.com/2014/04/piccola-storia-ignobile.html

    "Mi piace"

  2. Oltre alla costernazione che pervade e prostra ogni contribuente bondenese, c’è solo una parola che definisce questo scempio amministrativo: F O R A G G I A M E N T O . E ad essere sinceri viene voglia di votare Nardini anche a chi non è mai stato di sinistra. Perché, anche se non si hanno grandi conferme di sapienza amministrativa, decisionismo, mentalità imprenditoriale, di certo Nardini & C.Aleotti non saranno mai scialacquatori fino in questi termini. Nonostante ciò il volantino distribuito martedì mattina da Vincenzi e sodali, con quel precario tipo di esposizione, manifestando falsità così grosse e grossolane, denuncia invece chiaramente un malessere alimentato da paura e terrore di sconfitta. Quindi lo stratega padano sta perdendo colpi, oltre che sicurezza ? Sbagliando strategia, promuove quindi involontariamente l’avversario ? Certo che se invece pensiamo alla moltitudine di gente che in qualche maniera ha beneficiato o sta beneficiando di questa fitta e continua pioggia di soldi pubblici, come solo sommariamente si è potuto constatare su questo blog specie negli ultimi articoli ( e non dimentichiamo il nuovo osservatorio astronomico di Stellata già in costruzione e mai annunciato sulla stampa), quanti ne saranno rimasti esclusi e immuni da queste prebende pro-associazioni ? Abbastanza per non riconfermare il Guerriero Padano con i suoi due fidi scudieri stellatesi ? Sinceramente non lo so !
    Sconcertato in http://albo-pretorio-bondeno.blogspot.it/2014/04/scialaquatori.html

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.