Aperture festive

NATALE, SANTO STEFANO E PRIMO GENNAIO CON LE MOSTRE DI JOSEF ALBERS E SANDRO CHIA
APERTE
DALLE 15 ALLE 19 A PALAZZO SANTA MARGHERITA, PALAZZINA DEI GIARDINI E AL FORO BOARIO
———————————————

Le mostre della Galleria Civica di Modena il 25 e 26 dicembre e il primo gennaio saranno aperte al pubblico nel pomeriggio dalle 15.00 alle 19.00 con ingresso gratuito.

Alla Palazzina dei Giardini e a Palazzo Santa Margherita (corso Canalgrande, Modena) è allestita la mostra dedicata a Josef Albers, recentemente prorogata al 12 febbraio 2012. La retrospettiva, a cura di Marco Pierini, presenta 175 opere che ricostruiscono, a 35 anni dalla morte, la vicenda artistica di Albers dagli anni del Bauhaus di Weimar a quelli del Black Mountain College e della Yale University, fino a quelli in cui, lasciato l’insegnamento, si dedicò esclusivamente alla pittura.
La mostra è aperta, a ingresso gratuito, dal martedì al venerdì dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00.
Il sabato, la domenica e i festivi con orario continuato dalle 10.30 alle 19.00. Il lunedì è giorno di chiusura.

Il Foro Boario di Modena ospita la personale di Sandro Chia, a cura di Achille Bonito Oliva e Marco Pierini.
La rassegna documenta – attraverso una selezione di un centinaio di opere tra dipinti, disegni e sculture – la ricerca più recente del pittore e, per sommi capi, proprio il legame dell’artista con la città emiliana.
Si tratta di una delle cinque mostre personali in programma in Italia fra novembre 2011 e marzo 2012, che Achille Bonito Oliva cura in collaborazione con i responsabili di ciascuno degli spazi espositivi che le accolgono. Tutte fanno capo alla collettiva attorno alla quale ruota tutto il progetto, la mostra storica dal titolo “Transavanguardia italiana”, allestita a Palazzo Reale a Milano dal 24 novembre 2011 al 4 marzo 2012.
La mostra resterà aperta al pubblico fino a 29 gennaio 2012 con il seguente orario: martedì-venerdì 15.00-19.00; sabato domenica e festivi 10.30-19.00; lunedì chiuso.

Visita guidata alla mostra

Francesco Carbonieri
La Belle Époque nell’obiettivo di un amatore


Clementina seduta in giardino a Magreta, 1910, Autochrome

Mercoledì 28 dicembre alle ore 18 presso l’ex Ospedale Sant’Agostino in Largo Porta Sant’Agostino 228 a Modena, Chiara Dall’Olio guiderà i visitatori alla scoperta della mostra “Francesco Carbonieri. La Belle Époque nell’obiettivo di un amatore”.

Si richiede prenotazione: tel. 059 224418 / 3351621739 o via mail: info@fotomuseo.it
La visita è gratuita.

Realizzate quasi interamente in stereoscopia (tecnica che permetteva una visione tridimensionale), le immagini in mostra regalano l’atmosfera spensierata che scandiva la quotidianità dell’alta borghesia durante la Belle Époque: scorci di vita famigliare – nella villa Carbonieri a Magreta e a Lesignana di Modena – così come i lunghi viaggi in automobile verso le località turistiche più famose degli anni Dieci del Novecento: Biarritz, Parigi, la Costa Azzurra.
La freschezza della visione che caratterizza Carbonieri è quella di chi non deve vivere grazie alla macchina fotografica (come i professionisti degli studi), non ha nemmeno velleità artistiche (come la larga schiera dei dilettanti pittorialisti), né fa un uso documentativo/sociale della fotografia (come i fotogiornalisti). Semplicemente immortala la propria vita. Gli scatti di Carbonieri non sono fatti per gli altri, ma principalmente per sé stesso e la propria famiglia, ma al contempo riescono a restituire il profumo autentico della vita di quegli anni.
La mostra è stata realizzata con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena.

Le prossime visite guidate alla mostra sono previste nelle seguenti date:

Sabato 14 gennaio ore 11
mercoledì 25 gennaio ore 18,00

Nel periodo delle festività natalizie la mostra rimarrà aperta al pubblico nei seguenti orari:

dal martedì al venerdì: 11-13; 15.30-19
sabato e domenica: 11-20

25 dicembre: 15-20
26 dicembre: 11-20
1° gennaio: 15-20
6 gennaio: 11-20
Chiuso  lunedì 2 gennaio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.