Centrale a olii vegetali

dal blog del PD di Bondeno:

Per la serata di giovedì 15 luglio (ore 21:00 presso Sala 2000) il Comitato anti centrale (che raggruppa i 2 comitati locali Noveleno Bondeno e Vivere Bondeno, Legambiente Alto ferrarese) ha organizzato un incontro pubblico presso la Sala 2000 a Bondeno per discutere sul progetto di riconversione dell’ex zuccherificio.

Si riporta di seguito il comunicato dei soggetti promotori dell’iniziativa:
Legambiente e i comitati “NoVeleno” e “Vivere Bondeno” si sono incontrati al fine di valutare congiuntamente la situazione ambientale e i pericoli incombenti sul territorio di Bondeno. Nel corso della riunione si è anche parlato del progetto di riconversione dell’area ex-zuccherificio e soprattutto della possibilità che venga costruita e messa in funzione una centrale a olio vegetale da 24 MW.
La potenza di 24 MW sembra decisamente sproporzionata per la produttività delle colture disponibili in “filiera corta” e soprattutto è sovra-dimensionata per i consumi elettrici della zona di Bondeno. Questo considerando che stanno sorgendo anche altri impianti di produzione di energia partendo da biomasse e che la zona di Bondeno è già sottoposta a pesanti offese di inquinamento ambientale.
Di fronte al pericolo che la futura centrale a olio vegetale utilizzi olio di produzione non locale e produca energia per venderla altrove, ci si chiede che benefici ne verrebbero agli abitanti di Bondeno.
Legambiente e i comitati “NoVeleno” e “Vivere Bondeno” hanno deciso di agire congiuntamente e di coordinare gli sforzi per informare l’opinione pubblica, reperire dati tecnici ed essere di supporto all’Amministrazione Comunale nelle decisioni che sarà chiamata a prendere. Al momento sono previste varie iniziative di sensibilizzazione della cittadinanza a mezzo articoli su stampa, volantini e incontri informativi sulla falsariga di quanto attuato da “NoVeleno” nel 2007 per evitare che in zona Riminalda venissero stoccati rifiuti tossici e pericolosi. Il coordinamento tra Legambiente, “NoVeleno” e “Vivere Bondeno” è aperto a altre associazioni e a tutti gli interessati all’ambiente, alla salute ed al futuro del loro territorio”.

Sempre sul tema della centrale ad oli vegetali, lo scorso 4 giugno, è stato promosso un incontro pubblico organizzato dall’associazione “Gruppo Proposta“. Di seguito si riporta il link riguardante l’iniziativa ed i documenti in essa presentati:
http://www.gruppoproposta.it/04-06-10%20Centrale%20ad%20olio.htm

Spendi spandi effendi

0 pensieri su “Centrale a olii vegetali

  1. Per dirimere la questione bisognerebbe applicare la democrazia diretta, come in Svizzera: una domenica mattina tutti in piazza a votare; però poi bisogna rispettare la volontà dei cittadini, non come in Italia (cfr. referendum sul finanziamento ai partiti e quello sul nucleare).

    "Mi piace"

  2. Abbiamo sempre evitato di intervenire sulle beghe di “politica” locale, perché si risolvono sempre in battibecchi personali tra “tifosi” di opposte tendenze. Crediamo però che quello della centrale sia un problema troppo importante per lasciarlo in mano ai politici e agli industriali. Da quanto si legge nel blog del PD (http://pdbondeno.blogspot.com/) si desume che, di fatto, questo partito si assuma la guida del comitato e che alcuni nostri amministratori, pur essendo stati eletti in provincia, non si siano presentati ad un incontro in quella sede.
    Questo sarebbe decisamente grave (presumendo che le loro posizioni siano in difesa della comunità che li ha eletti).
    Attendiamo sviluppi, ma le premesse e il passato non ci lasciano presagire niente di “buono”.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.