La scienza in piazza

Dall’11 al 21 marzo si terrà a Bologna la V edizione de LA SCIENZA IN PIAZZA® (www.lascienzainpiazza.it), manifestazione di diffusione della cultura scientifica, ideata dalla Fondazione Marino Golinelli e realizzata con la collaborazione del Comune di Bologna.
LA SCIENZA IN PIAZZA è un vero e proprio science center nel cuore della città: mostre, exhibit, incontri, spettacoli e laboratori che coinvolgono il pubblico di ogni età, soprattutto i giovani.
Anche quest’anno LA SCIENZA IN PIAZZA privilegia tutte le forme di diffusione del sapere scientifico attraverso il coinvolgimento del pubblico in prima persona con attività di didattica e di laboratorio e una grande novità: un’intera sezione dedicata ad arte e scienza che include una serie d’incontri, I dialoghi dell’Arte e della Scienza, la rassegna sperimentale di arte contemporanea e scienza “Antroposfera. Nuove forme della vita” e laboratori hands-on.

I dialoghi dell’Arte e della Scienza, ospitano all’Auditorium Biagi, Sala Borsa, il neuroscienziato Vittorio Gallese con Silvia Evangelisti, direttrice artistica di Arte Fiera (giovedì 11 ore 18), il neuroscienziato Lamberto Maffei, Presidente dell’Accademia dei Lincei (sabato 13 ore 17), lo storico dell’arte Flavio Caroli (venerdì 19 ore 18), il filosofo della scienza Giulio Giorello con lo storico dell’arte Eugenio Riccomini (sabato 20 ore 17), moderati da Philippe Daverio.

“Antroposfera. Nuove forme della vita” , rassegna sperimentale curata da Giovanni Carrada e Cristiana Perrella che propone un percorso assolutamente inedito con opere di artisti contemporanei ispirate dalla scienza o dalla tecnologia ciascuna delle quali accompagnata da un exhibit interattivo dedicato al tema scientifico correlato. Arte e scienza mettono a confronto i loro linguaggi per raccontare il rapporto fra l’uomo e gli altri esseri viventi. Noi siamo solo una fra milioni di forme di vita sulla Terra insieme alle quali formiamo quella che abbiamo chiamato “biosfera”. La biosfera assomiglia però sempre di più ad una “antroposfera” perché sempre più segnata dagli effetti della nostra presenza. E la rassegna Antroposfera. Nuove forme della vita, vuole contribuire a queste riflessioni. In mostra opere di Brandon Ballengée; Richard Barnes; Loris Cecchini; Justine Cooper; Lucia Covi; Alberto Di Fabio; Hubert Duprat; Felice Frankel; Eduardo Kaç; Armin Linke; Lucy e Jorge Orta; Tomas Saraceno; Nicola Toffolini

La mostra proseguirà fino al 9 maggio alla Pinacoteca Nazionale di Bologna dove si arricchirà di una nuova sezione di opere provenienti dal Gabinetto dei Disegni e delle Stampe della Pinacoteca stessa: un gruppo di incisioni raffiguranti animali fantastici realizzate tra il XV e il XVIII secolo, tra cui alcune tavole di Albrecht Dürer. Il confronto tra arte e scienza sul tema delle nuove forme di vita sarà qui affrontato in prospettiva storica, mostrando come la fantasia degli artisti avesse già dato origine secoli fa a creature ibride e immaginato inedite possibilità dell’esistente oggi rese reali, almeno teoricamente, dalle biotecnologie e dall’ingegneria genetica. Alla Pinacoteca si svolgeranno attività didattiche per le scuole e momenti di approfondimento sui temi della mostra.


LA SCIENZA IN PIAZZA® – L’arte di vedere, il piacere di capire
11 – 21 marzo 2010
Orari di apertura La Scienza in Piazza :
Lun-Ven 9 -13 e 15-19 | Sab e Dom 10 -19
Sabato 20 apertura straordinaria fino alle 22
Biglietti:
4 euro – giornaliero | 7 euro abbonamento per l’intera manifestazione
3 euro – studenti
Ingresso gratuito a: spettacoli (previa prenotazione), incontri, dialoghi e ai minori di 6 anni
Per le scuole: Prenotazione obbligatoria
tel 051.6489877 fax 051.389929
www.lascienzainpiazza.it
lascienzainpiazza@golinellifondazione.org

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.