La Divina Commedia e gli artisti ferraresi dal '900

Ore 17.30

Data: 09-12-2009

Luogo: Cento, Sala F. Zarri di Palazzo del Governatore
Categoria: Conferenze e convegni

G. Previati, Paolo e Francesca

Nell’ambito del Festival Dantesco.

Relatore: Lucio Scardino, critico d’arte.

La conferenza si sofferma sulla produzione di artisti ferraresi che a cavallo tra ‘800 e ‘900 si è ispirata ai temi  della Divina Commedia di Dante.

La città estense ha da sempre rivendicato un legame particolare con il Sommo Poeta, la cui casata deriverebbe il nome da Alighiera Alighieri, moglie del trisavolo Cacciaguida degli Elisei, che secondo alcuni studiosi vanterebbe origini ferraresi. La tesi sarebbe, peraltro, avvalorata dall’esistenza di una cripta di una famiglia di nome Alighieri o Alighieri nella chiesa ferrarese di S. Maria Nuova e di S. Biagio sin dal XII secolo.

Forse anche per questa ragione, prima di Franco Morelli, cui è dedicato il Festival Dantesco, altri artisti ferraresi, pittori, scultori e illustratori, hanno dedicato la propria vena creativa al Poema, a cominciare dai grandi quali Giuseppe Mentessi, Cesare Laurenti e Gaetano Previati, per arrivare ai minori come Magrini, Tagliaferri , Virgili ed altri.

Ingresso libero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.