Lettura di Pirandello

Lettura in tre puntate del romanzo di Luigi Pirandello Uno, nessuno e centomila in programma il 16, 23 e 30 ottobre presso il Teatro Sociale di Finale Emilia alle 21.00.

Uno, nessuno e centomila è l’opera in cui Pirandello riesce a sintetizzare il suo pensiero nel modo più completo. Iniziato già nel 1909, il romanzo uscì solo nel 1926, prima sotto forma di romanzo a puntate edito in una rivista, e poi di volume.

La lettura-spettacolo proposta da Enrichetta Bortolani, è imperniata sullo spirito umoristico che è la nota di partenza del romanzo stesso, e si apre alle varie possibilità di rappresentazione ispirate dal potenziale di “Humour” dell’interprete, che diventa mago, illusionista, domatore ma anche clown, funambolo di un circo dove le giravolte, le acrobazie come prese dal vortice di una giostra che gira, si manifestano nel loro caos apparente, ma sono la molla di un ragionamento assoluto sempre teso sul filo della prodezza filosofica.
La lezione di Pirandello è un punto senza più ritorno che rimarrà per sempre insuperato; tanto preveggente da riuscire, oggi più che mai, capace non solo di descrivere il devastante mondo delle immagini che abbiamo davanti, ma anche di suggerirci la strada per poterci salvare da esso.
Di Luigi Pirandello e della sua opera parlerà la prof.ssa Alessandra Mantovani, in Biblioteca il 4 novembre alle ore 21.00 a conclusione della lettura del romanzo, guidandoci alla scoperta o all’approfondimento del pensiero pirandelliano.

Enrichetta Bortolani è attrice di prosa, ha recitato dal 1976 al 1995 presso i maggiori teatri italiani. Dal 1996 si dedica a una personale ricerca di interpretazione, proponendo al pubblico la lettura di opere classiche della letteratura italiana e straniera. Svolge inoltre attività didattiche di preparazione per l’ammissione degli allievi all’Accademia di Arte Drammatica e dirige stages di Formazione Teatrale.

Alessandra Mantovani è insegnante al Liceo Classico “Giovanni Pico” di Mirandola e collabora, come docente, con l’Università di Bologna. Ha lavorato per la casa editrice “il Mulino” ed è attualmente impegnata nel progetto di edizione critica delle Historiae Bononienses di Giovanni Garzoni, di imminente pubblicazione per i tipi della Bononia University Press.

0 pensieri su “Lettura di Pirandello

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.